Programma attività

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’

In questi primi 18 mesi quindi le attività principali della Fondazione verteranno in primo luogo sulla realizzazione dell’abitazione di via Pasubio in Carugate, e su altre attività di supporto, di tipo istituzionale, tra cui principalmente:

  • raccolta fondi, finalizzata in prima istanza (in particolare nei primi 6 mesi) al potenziamento del fondo di gestione, al fine di garantire la piena operatività della Fondazione;
  • rapporti con le Amministrazioni comunali del Distretto Martesana per l’individuazione dei potenziali utenti del progetto;
  • rapporti con le famiglie per una sensibilizzazione sull’attività della Fondazione e per una valutazione delle loro esigenze e bisogni anche in relazione alle possibilità di inserimento nel progetto;
  • rapporti con le famiglie in ordine all’esplorazione del secondo tema di interesse –nonché scopo sociale sancito statutariamente – della Fondazione, ovvero la possibilità di costituirsi come “trustee” nella gestione di patrimoni mobili e immobili a favore di persone con disabilità, nella prospettiva del “dopodinoi”, ed assicurando ad esse un “progetto di vita” commisurato alle risorse rese disponibili;
  • convegni e corsi di formazione;
  • campagna di sensibilizzazione verso la popolazione del Territorio al fine di creare la giusta sensibilità verso l’iniziativa e coinvolgere anche dal punto di vista dei Volontari il maggior numero di persone.